Intervento di Graziano Delrio

Graziano Delrio interviene alla Camera dei Deputati per la dichiarazione di voto sulla fiducia al Governo Conte mettendo in evidenza le contraddizioni del nascente governo ma augurando comunque buon lavoro per il bene dell’Italia!

Ciao Piera

Grazie!

Grazie Piera per l’esempio che ci hai dato di coraggio e tenacia! Tutta la comunità del pd capannorese ti porterà con sé anche nelle future battaglie per il bene di Capannori!

La segretaria Silvana Pisani

La legislatura più sociale di sempre

Cinque anni fa una coppia di persone dello stesso sesso non aveva alcun diritto. Oggi ci sono le unioni civili.
Cinque anni fa le volontà di un malato sul proprio fine vita non avevano alcun valore. Oggi c’è il biotestamento.
Cinque anni fa si pagava l’IMU sulla prima casa. Oggi la pagano solo i proprietari di case di lusso.
Cinque anni fa i genitori di persone con disabilità  non avevano alcuna certezza per il futuro dei loro figli. Oggi c’è la legge sul “Dopo di noi”.
Cinque anni fa non esistevano misure universali contro la povertà. Oggi c’è il Reddito d’Inclusione.
Cinque anni fa i reati ambientali non erano punibili. Oggi c’è la legge sugli ecoreati.
Cinque anni fa tonnellate di cibo in eccesso venivano sprecate. Oggi, con la legge sullo spreco alimentare, è più semplice destinarle a fini di solidarietà sociale.

Leggi tutto “La legislatura più sociale di sempre”

Novità elezioni 2018: Il tagliando antifrode

IMPORTANTE FATE GIRARE…
Quest’anno ai seggi elettorali troveremo una novità della quale nessuno parla: il tagliando antifrode.
Si tratta di un bollino con un codice alfanumerico che verrà applicato su una appendice di ciascuna scheda. Al momento della consegna delle schede agli elettori, i presidenti devono far prendere nota del codice sulle liste elettorali. Quando gli elettori escono dalle cabine
NON DEVONO ASSOLUTAMENTE INSERIRE LE SCHEDE NELLE URNE ma le devono consegnare al presidente del seggio, il quale deve prima controllare che il codicee corrisponda a quello annotato poi deve staccare l’appendice contenente il codice, quindi imbussolare le schede nelle urne.
NON BISOGNA PER NESSUN MOTIVO STACCARE L’APPENDICE CON IL CODICE, PENA L’ANNULLAMENTO DELLA SCHEDA E DEL VOTO.
Di tutto questo non si parla e c’è da temere che si verifichino episodi incresciosi ai seggi.
Per questo si invita  ciascuno a diffondere questo messaggio a tutti i propri contatti.