Il Partito Democratico di Capannori critica la violenza. La segretaria PD Capannori Lia Micciche': “chi non ha idee e proposte gioca la carta della bagarre. Hanno mancato di rispetto ai cittadini”

Home  »  News  »  Il Partito Democratico di Capannori critica la violenza. La segretaria PD Capannori Lia Micciche': “chi non ha idee e proposte gioca la carta della bagarre. Hanno mancato di rispetto ai cittadini”
mag 21, 2014 Commenti disabilitati admin

confronto-4-capannori“Chi non ha argomenti, chi non ha idee, chi è disperato perché sa che mai e poi mai ha possibilità di vincere le elezioni gioca la carta della bagarre. Questo è quello che è successo ieri sera (martedì 20) durante il confronto televisivo organizzato da Noitv ad Artè. E ripeto, era un confronto televisivo, che poteva essere seguito comodamente da casa, e chi era in sala non aveva alcun diritto in più rispetto a chi ha scelto la tv come mezzo di partecipazione. I candidati a sindaco di Abc e del Movimento Cinque Stelle hanno dimostrato mancanza di rispetto nei confronti dei cittadini di Capannori, perché i cittadini, quelli che non appartengono a uno schieramento in gioco, erano a casa, per ascoltare le proposte per il loro territorio. L’unica persona che ha idee e fatto proposte concrete per Capannori è Luca Menesini”.

E’ netta la presa di posizione di Lia Miccichè, segretaria del Pd comunale di Capannori, di fronte a quanto accaduto ieri sera.

“Uno spettacolo indegno – continua Miccichè -. E’ stato vergognoso vedere che le persone che si candidano alla guida del Comune preferiscono fomentare la violenza invece di dare risposte ai cittadini. Del resto, chi non ha progetti per il futuro trova nell’inciviltà un modo per esprimersi. Ringrazio Noitv per aver deciso di rispettare i cittadini di Capannori portando avanti la trasmissione, nonostante il tentativo organizzato da pochi, ma violenti, sostenitori degli altri schieramenti di impedire alle persone di ascoltare in diretta le proposte dei candidati a sindaco per Capannori. Il confronto ha messo in evidenza chi è l’unica persona che po’ garantire un futuro certo, concreto e bello, al nostro territorio e alla nostra comunità è Menesini”.

(foto luccacitta.net)

Share on FacebookEmail this to someoneTweet about this on Twitter