Tieni il Tempo, scegli PD! I nostri Candidati.

Vogliamo ricordare, a vantaggio dei nostri elettori, i nominativi dei candidati PD al Consiglio Comunale:

Lara Pizza – capolista 40 anni, insegnante, di Gragnano; Silvia Amadei, 48 anni, insegnante, di Verciano; Angelini Guido, 64 anni, pensionato, di Lammari; Barbara Bendinelli, 35 anni, architetto, di Capannori; Gabriele Bove, 32 anni, operatore nel settore agricolo, di San Gennaro; Ilaria Carmassi, 34 anni, avvocato, di Lammari; Giordano Del Chiaro, 24 anni, studente, di Marlia; Claudio Ghilardi, 63 anni, pensionato, di Coselli; Claudio Giampaoli, 54 anni, impiegato, di San Leonardo in Treponzio; Rossana Giusfredi, 54 anni, dipendente di cooperativa, di Castelvecchio di Compito; Nicoletta Marsalli, 46 anni, impiegata, di Segromigno in Piano; Mauro Massei, 63 anni, pensionato, di San Giusto di Compito; Leonardo Pacini, 36 anni, impiegato, di Sant’Andrea di Compito; Alberto Paradisi, 34 anni, operaio, di Capannori; Aurora Pardini, 56 anni, impiegata, di Lunata; Simone Pialli, 36 anni, commesso, di Toringo; Francesca Pieretti, 30 anni, praticante avvocato, di Marlia; Silvana Pisani, 52 anni, impiegata, di Lunata; Daniela Puccinelli, impiegata, di Parezzana; Marco Ridolfi, 26 anni, assicuratore, di Segromigno in Monte; Mauro Rocchi, 69 anni, pensionato, di Matraia; Moreno Scatena, 64 anni, pensionato, di Massa Macinaia; Raffaello Sodini, 49 anni, autista, di San Gennaro; Giulia Volpi, 21 anni, studentessa, di Massa Macinaia.

Si vota SOLO domenica 25 maggio dalle ore 7,00 alle ore 23,00.

E’ possibile dare fino a due preferenze a candidati della stessa lista, indicando i cognomi dei candidati scelti sulle due righe  a fianco del simbolo PD che va comunque contrassegnato con un X.

I due candidati scelti DEVONO comunque essere una donna e un uomo, non importa in quale ordine .

Il candidato al Parlamento Europeo David Sassoli a Capannori per sostenere il candidato sindaco Luca Menesini

A5-sassoliIl candidato al Parlamento Europeo del Partito Democratico David Sassoli sarà a Capannori domani (domenica 11) per sostenere il candidato sindaco Luca Menesini con un’iniziativa del Pd di Capannori, intitolata “Europa: un’opportunità”.
L’incontro con l’ex vice direttore del Tg1 sarà al bar Dulcìnea di Lunata, in via Pesciatina, alle ore 11.45.
Il Partito Democratico offrirà un aperitivo.
Sempre domani (domenica 11), alle 20.30, il circolo Pd di Lammari ha organizzato una pizzata al bar pizzeria ‘Pizza e Menta’ di Lammari (accanto all’ufficio postale), con i candidati del paese Guido Angelini e Ilaria Carmassi.
Parteciperà il candidato sindaco Luca Menesini.

La Candidata Capolista Pd Al Parlamento Europeo Simona Bonafe’ E Il Vicesegretario Pd Nazionale Lorenzo Guerini A Capannori

banner A5 L'europa Cambia Verso“L’Europa cambia verso”: questo il titolo dell’iniziativa targata Partito Democratico di Capannori, che si terrà venerdì 9, ore 18.30, nella sede elettorale di Luca Menesini in piazza Aldo Moro 52, per accogliere la candidata capolista Pd al Parlamento Europeo Simona Bonafè, braccio destro del Premier Matteo Renzi, e Lorenzo Guerini, vicesegretario del Pd nazionale.

Bonafè e Guerini, insieme al candidato sindaco Luca Menesini e alla segretaria Pd comunale Lia Miccichè, affronteranno temi chiave per l’Italia e per tutti i cittadini: l’occupazione, la semplificazione delle pratiche, il rilancio dell’economia attraverso l’innovazione e la valorizzazione delle tradizioni.

Nella sede di Menesini, quindi, un’occasione di confronto con esponenti di spicco del partito di Renzi.

Tutti i cittadini interessati sono invitati a partecipare.

Il circolo PD di Lammari: “spesa oculata per i lavori ai dossi e alla ciclabile di Lammari”

Gli esponenti Forza Italia hanno perso un’occasione per stare zitti. Poiché hanno referenti in Consiglio Comunale dovrebbero sapere che i lavori ai dossi e alla ciclabile di Lammari sono stati pagati una sola volta dal Comune, come è giusto e normale che sia. A differenza loro, noi siamo amministratori seri e concreti, che stanno attenti alle necessità dei cittadini”.

A precisare il quadro della situazione è il circolo Pd di Lammari, che alle elezioni comunali del 25 maggio sostiene il candidato sindaco Luca Menesini.

La destra è ridicola – continua il Pd di Lammari – perché prima di aprire bocca dovrebbe informarsi. L’amministrazione comunale, anche il questo caso, ha tenuto il solito comportamento corretto, con un occhio di riguardo per i soldi dei cittadini. Per i lavori ai dossi, infatti, il municipio ha pagato soltanto a lavori eseguiti perfettamente, e quindi un’unica volta, come fa ciascuno di noi con una ditta che gli esegue dei lavori in casa. Ancora una volta, quindi, Forza Italia apre bocca senza conoscere i fatti. In più tutti i cittadini si ricordano che la destra che oggi parla e che sostiene Maria Pia Bertolucci, donna della politica della Prima Repubblica, è la stessa vecchia destra che ha lasciato il bilancio del Comune in dissesto. Noi siamo un’altra cosa e lo abbiamo dimostrato in questi anni mettendo i conti in ordine e facendo investimenti importanti per la comunità. Oggi, forti di un buongoverno, possiamo prenderci nuovi impegni con i cittadini di Capannori, garantendo loro azioni concrete per il miglioramento della qualità della vita”.